Raw Cheesecake al Cocco, Pistacchio e More di Rovo

Credevate che mi fossi dimenticata delle 3 RICETTE DELL’ESTATE? Nossignore! Ho creato questa mini-serie per raccogliere 3 ricette che tutti, o per lo meno quasi tutti, non ci facciamo mai mancare durante il periodo estivo. La prima, se ricordate, era stato il GELATO, che avevo rivisitato in chiave proteica.

Per la seconda non nego di essermi trovata leggermente in difficoltà, ma la risposta è arrivata inaspettatamente nel giorno di Ferragosto! Infatti alla tradizionale grigliata di famiglia, al momento del dolce, mi è stata servita letteralmente su di un piatto d’argento…ok era di plastica, ma che differenza fa? Eccolo lì, un dolce buono e fresco, che non richiede alcuna cottura e che piace a grandi e piccini: la CHEESECAKE. Il fatto che l’alzatina dove il dolce faceva la sua bella figura, alla fine del pranzo, fosse completamente vuota mi ha convinta ancora di più che quella fosse la ricetta giusta per la mia piccola rubrica.

La mia cheesecake è RAW, quindi non richiede alcuna cottura ed è preparata con ingredienti naturali e sani. Inoltre è VEGANA e…un “boccone tira l’altro” come mi ha detto Mamma appena l’ha assaggiata! Il procediemento è davvero semplice e a prova di impediti cronici perciò non avete scuse per non provarla!

INGREDIENTI:

per la base

  • 50 g di Uva Sultanina (lasciata in ammollo per una notte)
  • 10 g di Farina di Cocco

per la crema e la decorazione

  • 80 g di Anacardi (lasciati in ammollo per una notte)
  • 50 ml di Latte di Cocco in lattina
  • 3-4 gocce di Aroma al Cocco (opzionale)
  • la Scorza di Mezzo Limone
  • 15 g di Cioccolato Fondente di Modica al Pistacchio
  • 15 g di More di Rovo
  • 10 g di Crema di Pistacchi 100% Damiano
  • Granella di Pistacchio di Bronte qb.

PROCEDIMENTO:

  1. Passate al mixer l’uvetta e la farina di cocco in modo da ottenere un composto denso e pastoso.
  2. Prendete un coppapasta da 15 cm di diametro della forma che preferite, adagiatelo sul vostro piatto da portata e formate la base della cheesecake con il composto precedentemente ottenuto, livellandolo bene con l’aiuto di un cucchiaino.
  3. Ora preparate la crema: frullate gli anacardi, il latte di cocco, l’aroma e la scorza di limone. Otterrete un composto sodo ma cremoso.
  4. Completate la cheesecake con la crema di anacardi e cocco e lasciate riposare in frigo per almeno un paio d’ore.
  5. Una volta trascorso il tempo di riposo, togliete il coppapasta con delicatezza e passate alla decorazione: fate fondere il cioccolato e poi fatelo colare lungo i bordi della cheesecake; cospargetela con il burro di pistacchi, la granella e le more di rovo e gustate.

NOTE:

  • Vi consiglio di preparare la cheesecake la sera per poi gustarla la mattina cosicché i sapori si amalgamino bene.
  • Potete sostituire l’uva sultanina con dell’altra frutta disidratata come datteri, fichi o prugne secche, ecc…

Valori Nutrizionali

per 1 porzione (mezza cheesecake)

Calorie 428

Carboidrati 36

Proteine 10

Grassi 27

Le dosi degli ingredienti utilizzate per realizzare la ricetta si basano sul mio fabbisogno giornaliero e una ripartizione studiata dei macronutrienti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *